Taking too long? Close loading screen.
Skip to content

COLLABORARE PER CRESCERE

Le collaborazioni sono una delle chiavi strategiche nello sviluppo del mio lavoro e anche tu dovresti iniziare a collaborare per crescere. In questo articolo voglio parlarti di un esempio concreto su un corso di wedding planner online.

Di collaborazioni ti ho parlato diffusamente anche nelle scorse settimane, ricordi?

C’erano diversi progetti in partenza e il successo che hanno raggiunto non sarebbe mai stato possibile se non fossero stati gestiti da un gruppo di persone impegnate e motivate.

Lo dico sempre: una collaborazione sana e felice è quello spazio in cui si condivide la fatica e si moltiplicano esponenzialmente i risultati.

È stato il caso del #brandcampita che tornerà in autunno (vi aggiorno presto sui dettagli).

Nel frattempo, vorrei soffermarmi sul valore delle collaborazioni e sulle ragioni per cui anche tu dovresti molto seriamente pensare di inserirle nella tua strategia.

 

COLLABORAZIONI SANE, FELICI E DI SUCCESSO!

  1. Innanzitutto, avviare collaborazioni è una cosa che dovresti fare anche solo per migliorare la tua vita personale:
    • Se lavori in proprio e hai un progetto digitale probabilmente passi moltissimo tempo in solitudine e hai un focus fortissimo sulla tua attività.
    • Collaborare con altri professionisti ti aiuterà ad “uscire dalla tua testa” e a ridimensionare ansie e paure
  2. Le collaborazioni nate sui social portano abbondanza proprio per le modalità in cui si sviluppano:
    • ogni membro di un team porta con sé la sua esperienza, il suo punto di vista, il territorio in cui vive, la sua comunità e il suo seguito.
    • È un vantaggio sotto moltissimi punti di vista: la collaborazione diventa un’opportunità per tutti i soggetti coinvolti, anche e forse soprattutto per il pubblico che accede a visioni e idee che non aveva ancora incontrato

 

COLLABORARE PER CRESCERE (TUTTI!)

Perché una collaborazione funzioni è necessario che tutte le persone e i progetti coinvolti condividano valori ed obiettivi.

Non è affatto banale o scontato: quando avvii una collaborazione “affidi” la reputazione del tuo brand anche agli altri.

Quindi è essenziale che tu ti fidi di quelle persone e che abbiate una visione condivisa di ciò che da quella collaborazione volete ricavare.

Buona parte del mio successo e dei risultati che ottengo ogni giorno non sarebbero mai stati possibili se non grazie alle persone con cui ho lavorato e collaborato in questi anni.

  • Certamente una delle più importanti è quella con Paola di cui ti parlo spesso
  • sempre con lei lavoro al progetto del BrandCamp
  • ti ho già parlato anche della collaborazione felice con Laio Studio che si occupa del mio sito,
  • di quella con Carlotta
  • e con Chiara
  • per non parlare del prezioso lavoro che Monica fa per me
  • e dell’attività su Pinterest che sta imbastendo Michela e di cui da Settembre vedrai gli sviluppi

Insomma, da soli non si va da nessuna parte! È anche grazie a questa incredibile rete che il mio lavoro cresce, si sviluppa e prospera.

È anche il caso di Elisabetta che ho conosciuto online e con la quale da un paio d’anni c’è uno scambio molto stimolante e costruttivo.

 

COLLABORARE PER CRESCERE

LA CASE HISTORY SU UN CORSO DI WEDDING PLANNER

Per il secondo anno consecutivo, all’interno del suo corso di wedding planner online, insegnerò alle ragazze che intendono avviare un business serio e di successo in questo settore, come scrivere e aggiornare un business plan e come mettere a frutto tutti i dati che contiene.

Parleremo anche di mentalità imprenditoriale e di mindset vincente: essere una brava wedding planner non ti servirà a molto se non ti preoccupi anche di essere un’ottima imprenditrice.

Hai in mente un progetto in questo settore e sei consapevole del fatto che la progettualità e la pianificazione (insieme alla partita iva) distinguono il professionista dall’hobbista?

Ti consiglio caldamente di andare a dare un’occhiata al corso online di wedding planner che Elisabetta propone nella sua scuola: ha un approccio incredibilmente pratico, orientato al risultato e basato sulle solide fondamenta che le derivano dalla sua esperienza pluriennale in agenzie marketing.

La Elisabetta Bilei School non è soltanto un corso online per diventare wedding planner, ma una vera e propria business school (col vantaggio di essere specifica per quel settore!).

Fossi in te e avessi intenzioni serie, non sottovaluterei affatto questo aspetto e correrei immediatamente a sbirciare tra i consigli che Elisabetta condivide gratuitamente sul sito.

 

Business plan corso wedding planner online © Paola-Nosari-Money-Mentor-Business-Strategist-2020

Photo credits: https://enricoeleonora.com

CONDIVIDI

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
error: Contenuto protetto