Taking too long? Close loading screen.
Skip to content

OBIETTIVI. LA TECNICA DEL REVERSE ENGINEERING PER PIANIFICARLI E RAGGIUNGERLI

Il 2017 è iniziato da tre settimane, sono trascorsi quasi due mesi dal mio ultimo giorno di lavoro in ufficio, e sono successe molte cose straordinarie e bellissime. Mentre ti scrivo sono in pausa tra una call e l’altra con le donne che hanno partecipato all’ultima edizione di #happymoneyrevolution e penso che sono molto fortunata. Ciascuna di loro porta con sè un bagaglio di esperienza, sogni e speranze, e penso sia davvero un privilegio che vogliano condividerle con me raccontandosi e raccontandomele.

 

Siamo nella fase in cui stiamo verificando gli obiettivi economici che si sono date. da raggiungere entro fine anno, perchè un obiettivo, se lo scrivi bene è più facilmente raggiungibile.

Gli stratagemmi per motivarti poi possono essere mille. Per te cosa funziona?

Parti innanzi tutto dal comprendere cosa vuoi ottenere. Chiediti, dove voglio essere da qui a undici mesi?

 

E poi, come su una linea del tempo immaginaria, viaggia a ritroso ed individua gli step intermedi. Per arrivare lì entro Dicembre, cosa devo aver già realizzato a Novembre? E per aver già realizzato quella cosa a Novembre, cosa devo impostare ed iniziare a fare ad Ottobre? E così via, di salto all’indietro in salto all’indietro, fino ad oggi.

 

Applica questo stratagemma molto semplice e ti assicuro che avrai una perfetta programmazione di tutti gli step necessari al raggiungimento dei tuoi obiettivi. Una volta che li hai perfettamente programmati, li hai messi in agenda, e hai attivato sveglie per ricordarteli… beh a quel punto non ti resta che agire.

 

Lì però non ti può sostituire nessuno, sei tu che devi fare.

 

Ti auguro allora, mille buone, utili e felici azioni concrete, ciascuna delle quali ti avvicina di un passo alla tua meta.

 

Source

CONDIVIDI

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
error: Contenuto protetto